Omeovet - Vantaggi del trattamento omeopatico veterinarioQuali sono i vantaggi del trattamento omeopatico è perchè può essere conveniente curare e curarsi con l'omeopatia.

 

 

 

Perché curare e curarsi con l'omeopatia 

Efficacia: anche nelle affezioni croniche e che non hanno trovato risposta terapeutica con l'allopatia. Inoltre, i trattamenti omeopatici stimolano le difese immunitarie generali e loco-regionali, assicurando, nel tempo, un aumento della capacità dell'organismo a reagire agli insulti esterni.

Assenza di effetti collaterali, di reazioni allergiche, di tossicità per il paziente e di residui tossici versati nell'ambiente, e quindi maggiore sicurezza per il proprietario e per l'ambiente.

Semplicità di somministrazione: soluzioni per uso orale, prive di sapore, somministrabili direttamente in bocca, nell'acqua di bevanda o nell'alimento.

Economico, se confrontato con protocolli terapeutici allopatici tradizionali.

 

Alcuni consigli 

 

Affinché un trattamento omeopatico esplichi l'efficacia maggiore, occorre che la cura sia:

Precoce: poiché il soggetto, non ancora indebolito dallo stato di malattia, reagisce rapidamente alla stimolazione omeopatica

Mirata: basata su una precisa diagnosi strumentale ed omeopatica (sintomi c.d. "omeopatici").

Completa: ovvero in grado di stimolare le difese generali e loco-regionali di un organismo, e di favorire il drenaggio delle tossine.

 

 

I trattamenti omeopatici possono essere utilizzati in monoterapia, ma anche associati ad altri presidi farmacologici e non, a patto che:

1 Si incominci sempre prima con il rimedio omeopatico

2 Non si utilizzino sostanze immunosoppressive (es. cortisone, etc...)

3 La somministrazione dei diversi farmaci avvenga in momenti diversi

 

 

L'omeopatia Veterinaria ...

omeopatia veterinaria ...non è molto diversa da quella umana. Volendo la si potrebbe comparare all'applicazione dell'omeopatia nei bambini, per i quali gran parte dei sintomi sono rilevati da  persone diverse dal paziente (normalmente genitori e parenti) e altri dall'osservazione diretta anche dello stesso medico. L'approccio del veterinario sarà ovviamente diverso a seconda che si tratti di mammiferi evoluti in stretto rapporto con gli umani, per i quali l'approccio sarà di tipo individuale, e animali allevati in gruppo, come possono essere bovini, ovini, ecc.., nei quali l'applicazione dell'omeopatia può essere svolta a seconda dei casi a livello individuale o d'allevamento. L'omeopatia veterinaria deve essere praticata e prescritta da medici veterinari competenti e con formazione specifica in omeopatia (così come l'omeopatia umana deve essere praticata da medici competenti e con formazione specifica).

 

Omeovet - Vantaggi del trattamento omeopatico veterinario