Omeopatia veterinaria: come, quando, perchéA qualunque età, il più precocemente possibile, affidandosi  ad un Medico Veterinario esperto in omeopatia e qualificato, la terapia omeopatica è dolce, efficace e senza effetti collaterali. 

Come, quando, perché, affidarsi all'omeopatia veterinaria.

 


Omeopatia: come

 
Come?

 


Affidandosi  ad un Medico Veterinario esperto in omeopatia e qualificato:

•    Utilizzare la terapia omeopatica sempre sotto la guida di un Veterinario Omeopata esperto.
•    Rivolgersi subito al Veterinario Omeopata e non solo come ultima chance nell'evoluzione di un evento morboso.
•    Sottoporre  il nostro animale  alla terapia omeopatica senza dimenticare che si tratta comunque di un  atto medico.

 

  Omeopatia: quando

Quando?


 

A qualunque età, il più precocemente possibile:

•    Per accompagnare il cucciolo nella crescita e nello sviluppo corretto.
•    Come sostegno per il  cane atleta e sportivo nel corso della sua attività.
•    Per la cura di tutte le patologie acute e croniche quale unica terapia o in associazione ad altre medicine  non convenzionali es., Osteopatia, Fitoterapia, Agopuntura, ecc...
•    Per il trattamento di  patologie osteoarticolari, neurologiche, malattie cutanee, sindromi allergiche, malattie autoimmuni,ecc.
•    Come supporto terapeutico nei  soggetti con problemi comportamentali.
•    Per patologie specifiche es. diabete, mal della tiroide, ecc anche  in associazione  alla  medicina allopatica per ridurre i dosaggi di alcuni farmaci e/o attenuarne gli effetti collaterali
•    Per  aiutare  i soggetti  colpiti da gravi problemi oncologici o malattie terminali.

 

 Omeopatia: perchè

Perchè?

 


 La terapia Omeopatica è dolce, efficace e senza effetti collaterali:

•    E’ una medicina che  rispetta l'organismo del paziente,  stimola i processi di guarigione contribuendo alla risoluzione di alcune malattie croniche.
•    Può aiutare nella prevenzione dei processi patologici, tutelando il paziente nella sua integrità psico-fisica ed offrendo un'opportunità di cura meno invasiva.
•    Si tratta di una medicina che agisce secondo precise leggi di guarigione.
•    I rimedi omeopatici possono essere somministrati in sicurezza anche al  paziente in gravidanza e durante l'allattamento.
•    Maggiore sicurezza per il proprietario e per l'ambiente; assenza di reazioni allergiche, di tossicità (assumono grande importanza nei pazienti allergici o ipersensibili ai farmaci tradizionali) e di residui tossici versati nell'ambiente.
•    Nessun rischio di sovradosaggio e di accumulo o assuefazione se ben utilizzata.