Ambulatorio veterinario d.ssa Romanini - omeopatia veterinaria- Salsomaggiore Terme

Comune di Pitignano (Grosseto)L’attività di integrazione della medicina ufficiale con le medicine  complementari nel Centro di Medicina Integrata dell’ospedale Petruccioli di Pitigliano dell'AUSL 9 di Grosseto è iniziata dal mese di febbraio 2011.

La sperimentazione prevedeva l'integrazione della medicina ufficiale con le medicine  complementari normate dalla Regione Toscana (agopuntura, omeopatia, fitoterapia) nella cura di alcune fra le patologie più diffuse nella  popolazione: patologie respiratorie,  gastrointestinali,  dermatologiche, allergie, asma, malattie reumatiche,  negli esiti di traumi e di ictus, nell’ambito della  riabilitazione ortopedica e neurologica,  dolore cronico,  per contenere gli effetti collaterali della chemioterapia in oncologia e nelle cure palliative. Ora, trascorso meno di un anno dall’inizio della sperimentazione su pazienti ricoverati presso l’ospedale, sono stati resi noti i primi dati.

Presso il Reparto di Medicina di Pitigliano e il Centro di Riabilitazione Ortopedica e Neurologica di Manciano sono state erogate 5.000 prestazioni sanitarie di medicina complementare  rivolte principalmente a cittadini appartenenti ai ceti meno abbienti. Contrariamente a quanto si verifica a livello nazionale (chi fa ricorso alla medicina complementare corrisponde più spesso a una persona di sesso femminile, di media età e medio-alto livello culturale e socioeconomico), in questo caso i fruitori di sono stati soprattutto adulti e anziani di basso livello socioeconomico e culturale.  Si sono registrati i seguenti risultati:

  • le prestazioni ambulatoriali in omeopatia e in agopuntura hanno portato una riduzione del sintomo dolore, causa limitante l’attività lavorativa, dal 47% (prima dell’uso di omeopatia o agopuntura) al 2%, con valori sovrapponibili per entrambe le discipline;
  • recupero della funzionalità neuromotoria dopo ictus o gravi interventi ortopedici (secondo quattro scale di valutazione) è passato dal 55% dell’epoca precedente l’integrazione con omeopatia o agopuntura al 90% attuale;
  • il consumo di farmaci convenzionali antidolorifici nella struttura di recupero di Manciano è sceso, dopo l’utilizzo delle cure omeopatiche o agopunturistiche, dall’82% al 13%.

 Prenota la tua vista omeopatica a:

Salsomaggiore T.
Milano
Verona
Lonato del Garda (BS)

ContattiContatti

Ci sono due tipi di medicina quella degli schiavi e quella degli uomini.
Quella degli schiavi deve rimuovere rapidamente il sintomo perché possano tornare a lavorare.
Quella per gli uomini liberi cerca di capire il sintomo, il suo significato per la salute del corpo nella sua unità indivisibile, per giungere all’equilibrio di tutta la persona”.
PlatoneContattiOmeovet si occupa  principalmente di omeopatia veterinaria,  di igiene e salute animale, ma anche di igiene degli alimenti, di agricoltura e zootecnia biologica. Un luogo d'incontro rivolto a tutti, aperto al dialogo, dove instaurare un rapporto confidenziale e di fiducia fra amici degli animali e dell'ambiente. omeovet - omeopatia veterinaria  - Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme  - Parma

Dott.ssa Romanini M. Gabriella
veterinario omeopata

Ricevo previo appuntamento:

  • Salsomaggiore T. 
  • Milano
  • Verona
  • Lonato del Garda (BS)

 

ContattiScrivetemi,  risponderò al più presto alle vostre domande

La mia città

Salsomaggiore Terme - Terme Berzieri
Salsomaggiore Terme

Seguimi su Facebook!