Ambulatorio veterinario Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme - Parma

Prevenzione  -  Vaccinazioni
Il cuore e i polmoni lavorano insieme e sono il motore dell'organismo. Se uno di questi organi non funziona adeguatamente, il vostro animale non riceve l'ossigeno di cui ha bisogno per vivere. Una frequenza cardiaca regolare, che dopo l'esercizio fisico ritorna nei limiti fisiologici, sono il segnale che il cuore è sano. Anche per i polmopni, come per il cuore, la regolarità è il segno chiave di un organo sano. Se i polmoni funzionano correttamente il vostro animale non avrà nessun problema a respirare o a regolarizzare subito il respiro dopo l'esercizio fisico. Le allergie possono provocare problemi gravi come l'asma.

 

A casa

Cuore - Se notate uno dei seguenti sintomi, consultate il veterinario:

  • Un tempo di recupero troppo lungo dopo l'esercizio fisico
  • Tosse notturna o mattutina e dopo l'attività fisica
Polmoni - Se notate difficoltà respiratoria potrebbero esserci problemi polmonari. Se notate qualcuno di questi sintomi, consultate il veterinario:
  • Dispnea
  • Respiro affannoso
  • Tosse

Dal veterinario

Cuore - Il veterinario valuterà la frequenza cardiaca, il ritmo e i toni cardiaci e la pressione sanguigna; potrà inoltre consigliare un elettrocardiogramma e un esame radiografico del torace per escludere patologie cardiache.

Prevenzione - Il cuore e i polmoni

Polmoni - Il veterinario valuterà la capacità respiratoria del vostro animale per scoprire se è affetto da asma o altre patologie polmonari. Se necessario, il medico consiglierà una radiografia toracica per approfondire il problema.

 

 

 
 

Alimentazione

Se l'animale ha un problema cardiaco il veterinario potrebbe consigliare un alimento specifico per gestirlo. Esiste infatti la possibilità, grazie alla disponibilità di alimenti dietetici, di offrire al vostro animale un'alimentazione bilanciata che aiuta nel controllo della malattia

 

APPROFONDIMENTI


Filariosi cardiopolmonare

La filariosi cardiopolmonare è una patologia più frequente nel cane ma può colpire anche il gatto. La filaria è un parassita che viene trasmesso attraverso la puntura delle zanzare. Sono vermi tondi che nella forma adulta si localizzano prevalentemente nelle arterie polmonari e nel cuore destro, mentre le forme larvali prediligono il circolo periferico. I sintomi clinici precoci sono:
  • intolleranza all'esercizio fisico
  • tosse
  • perdita di peso
È presente in ampie zone d'Italia. La prevenzione è possibile mediante la somministrazione di uno tra i numerosi farmaci a disposizione che prevedono tempi e modalità diverse di somministrazione. Il veterinario saprà consigliare quello più adatto al vostro animale. In caso di malattia si dovrà invece ricorrere alla terapia farmacologica. Nei casi molto avanzati (malattia presente da molto tempo, infestazioni massive) si sviluppano danni cronici all'apparato cardiovascolare e respiratorio che possono in parte persistere anche dopo i trattamenti che eliminano le macrofilarie.

 

Questo sito utilizza i cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.