Ambulatorio veterinario Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme - Parma

Prevenzione  -  VaccinazioniLe gengive si devono presentare rosee e sane, i denti ben puliti e senza incrostazioni di tartaro (di colore giallo-biancastro, dovuto alle concrezioni calcaree localizzate lungo il margine gengivale, o marrone scuro tipico del tartaro sottogengivale che aderisce più saldamente alla superficie del dente) e l'alito non deve emanare odori sgradevoli. Il vostro veterinario può mostrarvi come spazzolare correttamente i denti ed eventualmente consigliarvi sull'acquisto di prodotti e strumenti adatti alla pulizia dentale. Ad intervalli regolari è bene effettuare i controlli di seguito descritti.


A casa

 

Giornalmente, quando spazzolate i denti del vostro animale, o almeno ogni due settimane, controllate attentamente all'interno della bocca. L'intervento del veterinario potrebbe essere necessario in presenza di uno di questi sintomi:

  • Alito cattivo
  • Gengive gonfie, arrossate o che sanguinano
  • Denti gialli o macchiati
  • Denti che alla pressione si muovono


Dal veterinario

Si consigliano dei regolari controlli dei denti ogni 6 - 12 mesi.

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alimentazione

Esistono anche degli speciali alimenti studiati per conservare i denti e le gengive puliti e sani. Un tipo di crocchette, che non si rompono subito quando l'animale le mastica, facilita la rimozione naturale di placca e detriti mentre l'animale mangia.

 

 

 

Suggerimenti

Come aprire la bocca del vostro animale

Con calma e delicatamente, premete gli angoli della bocca del vostro animale e massaggiate sotto il mento incoraggiandolo ad aprirla. Introducete un dito al lato della bocca mentre aprite con dolcezza la mandibola. Se l'animale mostra segni di rifiuto, interrompete e ripetete l'operazione dopo una pausa. Quando la bocca è aperta incoraggiatelo dicendogli "bravo". Quando sarete più esperti, diventerà molto facile fare questo e sarete anche in grado di guardare bene dentro la bocca per scoprire eventuali problemi ai denti o alle gengive.

 

 

Come spazzolare i denti del vostro animale

Utilizzando lo speciale spazzolino e dentifricio per animali, spazzolate delicatamente i denti facendo dei movimenti circolari. Partite dal retro e venite in avanti fino a che tutti i denti non siano puliti. Cercate di massaggiare anche le gengive.

 

Questo sito utilizza i cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.