Prevenzione - Zampe, unghie e artigliCome controllare lo stato di salute del tuo animale

 

Le zampe del vostro animale dovrebbero essere pulite e prive di ferite o abrasioni. I polpastrelli devono risultare al tatto morbidi ed essere elastici ma compatti, senza callosità, noduli o imperfezioni. I polpastrelli si possono danneggiare per esempio se il vostro animale cammina su superfici taglienti come vetri rotti, spine e pietre. In inverno, a causa del freddo i polpastrelli dell'animale si possono irritare. Anche la neve mista a sostanze chimiche può essere irritante.

Le unghie e gli artigli  sono fondamentali per molte ragioni. Aiutano l'animale a camminare, gli permettono di grattarsi e tenersi pulito e sono utili durante il gioco. Poiché i nostri animali non cacciano e non combattono come farebbero in natura, le loro unghie e i loro artigli non si consumano in modo naturale. Quindi è necessario tagliarle regolarmente e aiutarli a tenerle pulite. Chiedete al veterinario come fare. Se le unghie e gli artigli crescono troppo o diventano troppo affilati possono recare danno.

A casa

Ogni settimana, prendete le zampe del vostro animale e controllate i polpastrelli delicatamente. Cercate eventuali alterazioni. Se notate uno di questi sintomi, consultate il veterinario:

  • Noduli o formazioni anomale
  • Ferite o imperfezioni
  • Riluttanza ad appoggiare una o più zampe a terra
  • Dolore mentre cammina

Una volta alla settimana controllate le unghie e gli artigli del vostro animale in modo da escludere la presenza di sporcizia residua, rotture o irregolarità. Pulitele delicatamente e utilizzate gli appositi tagliaunghie (per animali) per spuntarle facendo attenzione. Se notate uno di questi segni, contattate il veterinario:

  • Sanguinamento
  • Rotture anomale di unghie o artigli
  • Dolore mentre cammina
  • Riluttanza ad appoggiare una o più zampe a terra


Dal veterinario

Il veterinario controllerà le unghie e gli artigli del vostro animale durante la normale visita di routine. Vi consiglierà anche su come accorciare correttamente le unghie.

 

 

 

 

 

 Suggerimenti


Alla maggior parte dei gatti non piace subire il taglio delle unghie. L'operazione  potrebbe dimostrarsi in molti casi  tuttaltro che agevole e  richiede pertanto una certa manualità. Prima di avventurarsi nel primo taglio delle unghie del vostro animale è bene rivolgersi al veterinario che fornirà indicazioni sugli strumenti e sulle tecniche più idonee. Dopo ogni taglio unghie, è opportuno somministrare al cane o al gatto un premio in cibo, altrimenti la necessaria collaborazione dell'animale a questa attività andrà rapidamente persa.

 

 

 

 

 

 

 

animali 830x230

Omeopatia veterinaria dott.ssa Romanini - Salsomaggiore - ParmaOmeovet si occupa  principalmente di omeopatia veterinaria,  di igiene e salute animale, ma anche di igiene degli alimenti, di agricoltura e zootecnia biologica. Un luogo d'incontro rivolto a tutti, aperto al dialogo, dove instaurare un rapporto confidenziale e di fiducia fra amici degli animali e dell'ambiente.omeovet - omeopatia veterinaria  - Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme  - Parma


 

 

Dott.ssa Romanini M. Gabriella
veterinario omeopata

Ricevo previo appuntamento:

  • Salsomaggiore T. 
  • Milano
  • Verona
  • Mantova
  • Tortona (AL)

 

ContattiScrivetemi,  risponderò al più presto alle vostre domande

La mia città

Salsomaggiore Terme - Terme Berzieri
Salsomaggiore Terme

Seguimi su Facebook!