Ambulatorio veterinario d.ssa Romanini - omeopatia veterinaria- Salsomaggiore Terme

Aconitum napellus (Aconito) -  Picture by Andrea Moro -  luirig.altervista.org L’aconito era un tempo impiegato come veleno per i suoi effetti molto rapidi, mentre ora è utilizzato per la cura di patologie acute e particolarmente violente. I dolori sono talmente intensi che la maggior parte delle persone ha paura di morire proprio come nel caso dell' avvelenamento.

In omeopatia è particolarmente indicato per le persone che soffrono di ipersensibilità nervosa o con problemi al sistema cardiocircolatorio.

Picture by Andrea Moro- luirig.altervisa.org

Il sistema nervoso reagisce a shock o a brutte esperienze che provocano un grande spavento nei pazienti, il sistema cardiocircolatorio al vento freddo o all’afa. Entrambe le reazioni possono essere improvvise e violente, e provocare gravi disturbi, piuttosto intensi, che vengono accompagnati da attacchi d’ansia e da una grande irrequietezza.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Forti dolori accompagnati spesso da grande agitazione e irrequietezza

 

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

 

Soffrono a causa del vento freddo

 

L’Aconitun è un rimedio utile per il trattamento delle fasi iniziali di molte malattie. Nel decorso viene solitamente sostituito con altri rimedi. Molte delle malattie infettive più gravi presentano dolori acuti tipici dell’Aconitun.

I tipi Aconitum presentano tachicardia, fiato corto, polso accelerato. Soffrono di febbre alta: la fronte diventa calda e rossa, oppure sono pallidi in una guancia e arrossati nell'altra.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Fronte arrossata oppure una guancia arrossata e una pallida

 

Alternano brividi di freddo alla febbre che li obbligano a stare a letto nonostante manifestino grande irrequietezza.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Febbre alta alternata a brividi di freddo

 

L’Aconitum non è particolarmente indicato nel trattamento di patologie acute, ma si dimostra molto efficace per le malattie croniche.

Quando si alzano da sdraiati manifestano giramenti di testa e il pallore si propaga su tutto il volto.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Giramenti di testa e pallore quando si mette a sedere da sdraiato

 

L’ipereccitabità del sistema nervoso porta l' Aconitum ad improvvisi attacchi d’ansia, alternati a fasi piuttosto tranquille fino all’attacco successivo.

Diventano molto irrequieti, si spostano da una parte all’altra e manifestano la loro sofferenza interiore con tremori o fuggendo di fronte alle situazioni percepite come problematiche.

Il quadro generale è simile a Belladonna, ma con Aconitum le pupille non sono dilatate bensì ridotte. Aconitum ha molta sete, gradisce bevande fredde e ha problemi di secchezza della pelle. Il cambiamento di rimedio è di solito associato ad abbondante sudorazione. Subiscono dolori che si manifestano in maniera rapida e terribile e sono talmente lancinanti che i pazienti si convincono di dover morire molto presto, indicando perfino un momento preciso.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Grande desiderio di bevande gelate

 

Fuggono sia di fronte a situazioni che percepiscono come opprimenti, ad esempio dalla folla o dalla sala di un teatro molto affollata (si siedono preferibilmente vicino all’uscita), sia di fronte al vuoto, per esempio di fronte a piazze o strade deserte, o quando escono di casa.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

E' terrorizzato dalla folla e dai luoghi deserti o troppo aperti

 

Il difficile stato patologico di Aconitum è originato da un’esperienza particolarmente negativa vissuta in precedenza e che li ha spaventati (un incidente d’auto, un terremoto o qualche altra situazione che li ha sorpresi all'improvviso e in cui hanno rischiato di morire).

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Sta male a causa di un grande spavento vissuto in precedenza

 

Anche nei momenti di tranquillità, in cui non si manifesta nessuno dei sintomi citati, non sono mai abbandonati dalla paura di morire. In questi casi, al contrario delle fasi patologiche acute, non sanno predire certezza il momento della propria morte, anche se sanno che arriverà presto. Spesso quindi, completano la stesura del proprio testamento e si congedano dalla vita gradualmente ma inesorabilmente.

Tipo Aconito - Aconitum mapellus

 

Ha la sensazione di dover morire da un momento all'altro

 

Nota importante: le immagini e le descrizioni seguenti non possono assolutamente essere esaustive della complessità degli argomenti riguardanti la medicina omeopatica. I rimedi omeopatici devono essere prescritti da specialisti competenti e, sebbene derivati da prodotti naturali, non possono essere autoprodotti perché la preparazione vera e propria richiede che siano rispettati rigidi e precisi protocolli produttivi. Chiunque volesse utilizzare rimedi omeopatici deve seguire rigorosamente le indicazioni fornite da uno specialista, medico o veterinario, soprattutto per quanto concerne diluizioni, reazioni individuali ed eventuali effetti collaterali. Chiunque dovesse rilevare eventuali inesattezze presenti nei seguenti testi è caldamente pregato di comunicarlo all'amministratore del sito.

Prenota la tua vista omeopatica a:

Salsomaggiore T.
Milano
Verona
Lonato del Garda (BS)

Contatti
ContattiContatti

Omeovet si occupa  principalmente di omeopatia veterinaria,  di igiene e salute animale, ma anche di igiene degli alimenti, di agricoltura e zootecnia biologica. Un luogo d'incontro rivolto a tutti, aperto al dialogo, dove instaurare un rapporto confidenziale e di fiducia fra amici degli animali e dell'ambiente. omeovet - omeopatia veterinaria  - Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme  - Parma

Dott.ssa Romanini M. Gabriella
veterinario omeopata

Ricevo previo appuntamento:

  • Salsomaggiore T. 
  • Milano
  • Verona
  • Lonato del Garda (BS)

 

ContattiScrivetemi,  risponderò al più presto alle vostre domande

La mia città

Salsomaggiore Terme - Terme Berzieri
Salsomaggiore Terme

Seguimi su Facebook!