Chelidonium majus  (Celidonia)

La pianta  di (Chelidonium majus L.) è una pianta erbacea, spontanea in Italia, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae. 

Quando viene spezzata secerne un caratteristico latice, contenente alcaloidi, fra cui il principale è la chelidonina, caustico se viene a contatto di pelle e mucose. Il colore giallo-arancio dei fiori e del latice ricorda le voglie giallastre di cui è spesso ricoperto il corpo del tipo Chelidonium.  
Il rimedio omeopatico Chelidonium  è molto efficace per i problemi di fegato e, in generale, per i fastidi che interessano la parte destra del corpo.

 Il paziente Chelidonium ha un comportamento dominante e dittatoriale, indifferente all'autorità e alle opinioni altrui. E' infatti convinto di avere sempre ragione.

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 

 

 Autoritario anche con i propri superiori

 



Svolge per lo più lavori pratici o manuali, o si dedica al commercio. Da grande importanza al proprio lavoro, mira a costruire qualcosa di concreto nella vita. Disprezza le attività intellettuali o che richiedono considerazioni particolarmente impegnative.

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 

 

 Persona pratica, predilige i lavori manuali, disdegna le attività intellettuali

 

 
E'  molto realista, evita di basarsi su sensazioni personali per orientandosi  piuttosto su fatti concreti.
L'aspirazione a costruire qualcosa di concreto e tangibile si manifesta anche nei sogni: sogna spesso la sua attività, con l’incubo ricorrente di non aver raggiunto i risultati prefissi.
A  causa di un atteggiamento un po’ chiuso e testardo si lascia scappare molte piacevolezze, bellezze spirituali e il gusto per le piccole cose.
Predilige i cibi pesanti e gli alcolici appesantendo così il proprio corpo e  il proprio sistema digerente.

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 Predilige i cibi pesanti compromettendo così il proprio sistema digerente

 

 




Come conseguenza sofre spesso di disturbi al fegato e alla bile. L’infiammazione di questi organi provoca in genere la comparsa di macchie gialle sulla pelle...

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 

 

 Comparsa di macchie gialle su tutto il corpo

 

 

... e dolori, a destra, nella parte superiore del ventre, che si estendono fino alla scapola.

 

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 

 

 

 

 Dolori soprattutto nella parte destra del corpo

 

 

 I dolori peggiorano verso le 4 del mattino o del pomeriggio e possono essere scatenanti dal freddo, dagli sbalzi di temperatura e dal movimento.

 Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 I dolori peggiorano verso le 4 del mattino o del pomeriggio

 

 

 

Dolori alla pancia che migliorano se i pazienti si sdraiano sul lato sinistro del corpo e ritirano le gambe in posizione fetale.

 

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

Dolori alla pancia che migliorano se i pazienti si sdraiano sul lato sinistro del corpo e ritirano le gambe in posizione fetale

 

 

 

I dolori migliorano bevendo del  latte caldo.

 

Chelidonium majus  (Celidonia)

 

 

 

  I dolori migliorano bevendo latte caldo

 

 

 

 

Oltre ad una particolare propensione a contrarre malattie del tratto intestinale, il tipo Chelidonium dimostra anche una certa predisposizione a infiammazioni delle vie respiratorie, a emicranie o a fastidi alle articolazioni che si manifestano il più delle volte nella parta destra del corpo.
Quando questi disturbi  si avviano a diventare cronici, i pazienti  sono aggrediti da una profonda angoscia e si persuadono di aver compromesso definitivamente la salute col uno stile di vita dissoluto in termini di cibo e alcol.  Danno quindi per scontato di non poter più guarire, e rimpiangono esagerazioni e sregolatezze, accusandosi dello stato di salute del momento. 

Nota importante: le immagini e le descrizioni seguenti non possono assolutamente essere esaustive della complessità degli argomenti riguardanti la medicina omeopatica. I rimedi omeopatici devono essere prescritti da specialisti competenti e, sebbene derivati da prodotti naturali, non possono essere autoprodotti perché la preparazione vera e propria richiede che siano rispettati rigidi e precisi protocolli produttivi. Nell'utilizzo dei rimedi omeopatici si devono seguire rigorosamente le indicazioni fornite da uno specialista, medico o veterinario, soprattutto per quanto concerne diluizioni, reazioni individuali ed eventuali effetti collaterali. Chiunque dovesse rilevare eventuali inesattezze presenti nei seguenti testi è caldamente pregato di comunicarlo all'amministratore del sito.

animali 830x230


Prenota la tua vista omeopatica a:

Salsomaggiore T.
Milano
Verona
Lonato del Garda (BS)

Contatti
ContattiContatti

Omeopatia veterinaria dott.ssa Romanini - Salsomaggiore - ParmaOmeovet si occupa  principalmente di omeopatia veterinaria,  di igiene e salute animale, ma anche di igiene degli alimenti, di agricoltura e zootecnia biologica. Un luogo d'incontro rivolto a tutti, aperto al dialogo, dove instaurare un rapporto confidenziale e di fiducia fra amici degli animali e dell'ambiente.omeovet - omeopatia veterinaria  - Dott.ssa Romanini - Salsomaggiore Terme  - Parma


 

 

Dott.ssa Romanini M. Gabriella
veterinario omeopata

Ricevo previo appuntamento:

  • Salsomaggiore T. 
  • Milano
  • Verona
  • Lonato del Garda (BS)

 

ContattiScrivetemi,  risponderò al più presto alle vostre domande

La mia città

Salsomaggiore Terme - Terme Berzieri
Salsomaggiore Terme

Seguimi su Facebook!